FOCUS VENETO: BANDI IN USCITA PER LE PMI AGRICOLE

FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO PER L’INSEDIAMENTO DI GIOVANI AGRICOLTORI


La misura è volta a concedere un sostegno a giovani imprenditori agricoli che ricoprono per la prima volta il ruolo di amministratori di un’azienda agricola e presentano di un piano aziendale per lo sviluppo della stessa.

SOGGETTI BENEFICIARI

Sono beneficiari dell’agevolazione i giovani agricoltori di età maggiore di 18 anni e inferiore a 41 anni, che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di vertice dell’azienda.

AGEVOLAZIONI

Previsti contributi a fondo perduto di importo forfettario di euro 40.000. La dotazione complessiva per il bando è pari a € 14.000.000,00.

INTERVENTI AMMESSI E PROGETTI FINANZIABILI

Sono ammissibili le spese per gli interventi finalizzati all’insediamento in attività agricola, con ruolo imprenditoriale, di giovani agricoltori per favorire il ricambio generazionale in agricoltura ed è parte del “Pacchetto Giovani” assieme ad almeno un ulteriore intervento a scelta tra i seguenti:

  • SRD01 – Investimenti produttivi agricoli per la competitività delle aziende agricole;
  • SRD02  – Investimenti produttivi agricoli per ambiente, clima e benessere animale;
  • SRD03 – Investimenti nelle aziende agricole per la diversificazione in attività non agricole.

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LA COMPETIVITA’ DELLE AZIENDE AGRICOLE DEL VENETO

La Regione Veneto mette a disposizione contributi a fondo perduto per il sostegno agli investimenti produttivi in agricoltura e per la competitività delle aziende agricole. Il bando si pone l‘obiettivo di erogare contributi per potenziare la competitività sui mercati delle aziende agricole e ad accrescere la redditività delle stesse, migliorandone, al contempo, le performance climatico-ambientali.

SOGGETTI BENEFICIARI

  • Imprenditori agricoli singoli o associati;
  • Cooperative agricole di produzione che svolgono attività di coltivazione del terreno e/o allevamento di animali;
  • Giovani agricoltori, nel caso in cui presentino domanda a valere sull’Intervento SRE01 e scelgono questo intervento nell’ambito del progetto integrato aziendale (Pacchetto Giovani).

AGEVOLAZIONI

Le agevolazioni si sostanziano in contributi a fondo perduto pari al 40% delle spese ammissibili. La percentuale di aiuto è elevata fino al 60% per gli investimenti nelle zone montane.

INTERVENTI AMMESSI

Sono considerati ammissibili i costi sostenuti per:

  • investimenti strutturali, impianti, attrezzature, hardware e software;
  • spese generali secondo quanto previsto agli Indirizzi procedurali generali (sono però esclusi i costi per gli studi di fattibilità).

SPESE FINANZIABILI

  • Miglioramento fondiario: sistemazioni fondiarie e idraulico-agrarie; impianti (compresi reimpianti e rinnovi) di colture arboree da frutto; miglioramento di prati e pascoli;
  • Costruzione di fabbricati per la produzione, lavorazione, trasformazione, immagazzinamento, commercializzazione diretta in azienda dei prodotti aziendali e per ricovero macchine/attrezzature;
  • Acquisto con ristrutturazione/Ristrutturazione di fabbricati per la produzione;
  • lavorazione, trasformazione, immagazzinamento e commercializzazione diretta in azienda dei prodotti aziendali e per ricovero macchine/attrezzature;
  • Acquisto con ristrutturazione/Ristrutturazione di fabbricati per la produzione, lavorazione, trasformazione, immagazzinamento e commercializzazione diretta in azienda dei prodotti aziendali con utilizzo di materiale da costruzione che migliori l’efficienza energetica;
  • Investimenti per l’eliminazione e sostituzione dell’amianto;
  • Investimenti strutturali ed impianti per lo stoccaggio, il trattamento e la gestione dei residui agricoli e dei reflui aziendali con esclusione degli investimenti con finalità di riduzione delle emissioni atmosferiche, finanziabili nell’ambito dell’Intervento SRD02;
  • Acquisto di macchine e attrezzature;
  • Investimenti finalizzati alla difesa attiva volti a proteggere le coltivazioni dai danni derivanti dagli animali selvatici e a proteggere gli allevamenti dall’azione dei predatori;
  • Investimenti in hardware e software finalizzati all’adozione di tecnologie digitali, di informazione e comunicazione, al commercio elettronico, all’allacciamento alla rete;
  • Spese generali secondo quanto previsto agli Indirizzi procedurali generali ad eccezione dei costi per gli studi di fattibilità.

La dotazione complessiva per il bando è pari a € 36.000.000,00 di cui:

    • € 20.000.000,00 a valere sull’Intervento SRD01

    • € 16.000.000 a valere sull’Intervento SRD01 se applicato nell’ambito del Pacchetto Giovani.

Noi di IBO srl siamo specializzati in finanza agevolata per le PMI. Grazie a un team di professionisti qualificati, che monitora tutte le misure disponibili, possiamo aiutarti a ottenere il beneficio maggiormente attinente ai tuoi bisogni.

Se cerchi supporto, contatta lo staff IBO S.r.l. allo 0571.520903



This website uses cookies and asks your personal data to enhance your browsing experience.